Change Language


Premessa


L’attività di Italcertifer si pone all’interno del più ampio quadro della liberalizzazione del trasporto ferroviario europeo. l’Unione Europea, sin dai primi anni novanta, ha messo tra i propri obiettivi anche quello di promuovere un mercato comune del trasporto ferroviario. Al riguardo avvia una serie di importanti processi di riforme che, passando per la liberalizzazione dei singoli mercati ferroviari nazionali, puntano alla creazione di un unico grande mercato ferroviario su scala europea, il più possibile libero da norme e particolarismi regionali e soprattutto interoperabile tra i vari stati membri.
Uno dei punti cardine della liberalizzazione del mercato è l’assessment di conformità, alle STI (Specifiche Tecniche di Interoperabilità) ed ai requisiti di sicurezza applicabili ai vari sottosistemi che compongono il sistema ferroviario condotto da un soggetto terzo e indipendente, qualificato dagli Stati Membri in base a criteri definiti nelle Direttive di settore.
 

Storia


Italcertifer nasce nel 2001 come “Istituto Italiano di Ricerca e Certificazione Ferroviaria” ed ha come soci iniziali RFI, Trenitalia, Politecnico di Milano e le Università di Firenze, Pisa e Napoli. Nel 2007 entra nella compagine societaria la FS Holding acquisendo tutte le quote di RFI e Trenitalia. Nel 2011, Italcertifer si trasforma in una società per azioni adottando contestualmente anche un nuovo statuto. La costante crescita della società porta Italcertifer, nel 2013, ad organizzarsi per divisioni operative indipendenti tra loro. Nel 2015 l’ingresso della Regione Toscana nel capitale sociale rafforza ulteriormente la Società e segnala il forte legame con il territorio delle sue attività ad altissima specializzazione.
Le valutazioni di conformità (assessment) di terza parte in ambito ferroviario sono l’attività principale della società, che Italcertifer può svolgere in virtù dei molti riconoscimenti ottenuti dai vari organi di regolazione e controllo. Nel 2007 ottiene la Notifica presso il Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture quale Organismo abilitato a svolgere la procedura di valutazione della conformità nell’ambito dell’interoperabilità ai sensi della Direttiva 57/2008 CE. Nel 2008 ottiene, nella more dell’emanazione delle linee guida di qualifica, il riconoscimento di VIS (Verificatore Indipendente di Sicurezza) che diventa definitivo nel 2012. Nel 2010 ottiene l’accreditamento presso l’ente unico italiano (ACCREDIA) quale Organismo di Certificazione e Ispezione oltre che nel settore ferroviario anche nella verifica della progettazione ai fini della validazione (D.lgs. 163/06). Dal 2013 è riconosciuta quale Organismo di Certificazione di Soggetti Responsabili della Manutenzione di carri merci (ECM) ai sensi del Regolamento (UE) 445/2011 del DM 21/12/2012.
Nel novembre 2014 Italcertifer diventa in Grecia il primo Organismo Designato per la Conformità alle Norme Tecniche Nazionali nel Settore Ferroviario, dopo la designazione da parte del Ministero Greco delle Infrastrutture, Trasporti e Reti.
 

Italcertifer oggi


Italcertifer è una società partecipata dal Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, ma da esso completamente indipendente, dal quale eredita l’enorme know-how in campo ferroviario. Assieme ad una sinergia strategica con 4 tra le più prestigiose università italiane (Politecnico di Milano, Università di Pisa, Università di Firenze e Università di Napoli), anch’esse parte della compagine societaria, amplia ulteriormente il proprio spettro di competenze realizzando un polo di eccellenza per tutto quello che riguarda la verifica di conformità e la sicurezza in ambito ferroviario.
Forte di un’esperienza più che consolidata e grazie alla sua articolazione in divisioni operative, Italcertifer si proietta verso il futuro ampliando sempre più la propria sfera d’azione anche in settori quali la nautica da diporto e come Learning Service Provider di corsi per i manutentori degli organi di sicurezza del materiale rotabile che mette a disposizione in maniera accessibile e imparziale a tutti gli operatori interessati presenti sul mercato.
L'attuale Amministratore Delegato di Italcertifer è Carmine Zappacosta
Chi siamo Corporate Governance Riconoscimenti Clienti Progetti