A A A

 

Una valutazione indipendente di sicurezza (o ISA) consiste nella formazione di un giudizio, separato e indipendente da qualsiasi entità responsabile per la progettazione, sviluppo o esercizio di un sistema ferroviario, che le prove fornite per il sistema sono appropriate e adeguate all’applicazione prevista e che il sistema soddisfa tutti i requisiti di sicurezza applicabili.

Il compito dell’ISA include (ma non è limitato a):

  • Valutare le proposte di sicurezza presentate dal Progettista;
  • Garantire che i problemi di sicurezza siano stati affrontati fin dai livelli preliminari;
  • Confermare che siano state utilizzate le metodologie appropriate e che la validazione sia adeguata;
  • Confermare che sia stata raggiunta la necessaria conformità agli standard e alla legislazione pertinente;
  • Confermare che la serie complessiva di attività di revisione professionale indipendente intraprese dal progetto fornisca un'adeguata garanzia di sicurezza;
  • Confermare che il rischio per la sicurezza associato al sistema proposto è (o sarà) ridotto a un livello adeguato e, ove possibile senza compromettere l'indipendenza, fornire raccomandazioni per azioni correttive;
  • Fornire una chiara dichiarazione di sostegno alle richieste di sicurezza presentate dal progettista.

Le attività di ISA vengono generalmente svolte mediante:

  • Partecipazione ad un kick off meeting e ad incontri periodici di coordinamento in materia di safety e security;
  • Revisioni documentali dei documenti di sicurezza e dei safety cases;
  • Emissione di note tecniche e informative sulla sicurezza;
  • Emissione di rapporti di valutazione della sicurezza e della protezione;
  • Audit, ispezioni e test witnessing (nei siti dell'Appaltatore e dei principali Fornitori).