A A A

 

I sistemi di trasporto rapido includono quelle le forme di trasporto urbano (sia su strada che su rotaia) in grado di movimentare un grande volume di passeggeri. A livello internazionale queste tipologie di trasporto sono comunemente indicata come Mass Rapid Transit Systems (MRTS).

 

La caratteristica essenziale degli MRTS è che molte persone sono trasportate nello stesso veicolo (per esempio gli autobus) o in un insieme di veicoli attaccati (per esempio i treni).

Gli MRTS tendono a trovarsi lungo corridoi ben definiti che collegano i sobborghi ai centri delle città e nella maggior parte dei casi hanno un diritto di passaggio riservato.

La maggior parte degli MRTS sono completamente automatici e solo alcuni rimangono semi-automatici o manuali. Gli obiettivi di questi automatismi sono quelli di fornire un sistema di trasporto metropolitano efficiente, sicuro e affidabile con una migliore puntualità del servizio grazie anche all’applicazione degli standards RAMS (Reliability, Affidability, Maintainability and Safety) fin dalle prime fasi della progettazione. I RAMS nelle ferrovie sono relativamente nuovi rispetto ad altre industrie come quella nucleare, energetica, chimica, avionica ecc.

Il primo standard RAMS sul sistema ferroviario è stato pubblicato dal Comitato Europeo per la Standardizzazione Elettrotecnica (CENELEC) nel 1999 come EN 50126.

Italcertifer è coinvolta in alcuni dei maggiori progetti mondiali di Mass Transit Systems come Independent Safety Assessor (ISA) e Independent Competent Person (ICP) e Independend Checking Engineer (ICE).